» » »

Merceria Lodi

Se siamo appassionate di oggetti o vestiti fatti a mano possiamo tuffarci in una merceria vicino a casa e comprare tante cose carine per creare tanti gioielli fatti a mano, o lavorare a maglia per fare una bellissima sciarpa per l'inverno. In merceria troveremo di tutto un po', da tessuti, a perline, da pezzi di stoffa particolare, a vari oggettini....per una lista di negozi a Lodi e per i consigli di hobbydonna su come creare un bikini per bambina fatto a mano continua a leggere.

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
Anelli Francesca
(037) 142-3973
via Garibaldi, 61
Lodi
 
Liking Di Maiocchi Teresio E C Snc
via Cavour, 2 25
Lodi
 
Poiani Angelo
(037) 142-3885
via Indipendenza, 13
Lodi
 
Stravagario Di Tognon Stefania
(033) 188-0007
via Tadini, 36
Castano Primo
 
Crippa Adele
039 480608
via Cattaneo, 0046
Lissone
 
Tozzo Rosalia
(037) 142-5360
corso Umberto I 58 Sede Fiscale
Lodi
 
Cerri Silvia
(037) 142-3428
corso Roma, 139
Lodi
 
Russo Rosalia
via S Cristoforo, 7
Trezzano Sul Naviglio
 
Merceria Carla Di Della Bernarda Adriana & C. - S.N.C.
(033) 226-3610
via Cadore, 101
Varese
 
Autiero Patrizia
(029) 532-0951
via Beato Angelico, 20
Milano
 

Bikini Bimba (Lane Mondial)

BIKINI BIMBA

Bikini bimba

Questo modello gentilmente offerto da Lane Mondial è parte della rivista Idee e Filati Baby n. 48 dove troverai numerosi modelli per i tuoi bambini.

Per informazioni sulla rivista od il filato chiedi notizie al num.verde 800-066-833 o scrivendo una e-mail a info@lanemondial.it

MATERIALE

- Filato MONDIAL Cablè 5 gr 50 del colore 509, 314
- Uncinetto 2 - 1 ago da lana con p.arr.
- 3 bottoncini
Taglia: 5 anni
Difficoltà: media

PUNTI IMPIEGATI
Catenella, maglia bassissima, maglia bassa, maglia alta.
Lavorazione a maglia alta: su un qualsiasi n. di m. di base, in righe di andata e ritorno, lav. 1 m. a. in ciascu-
na m. sottostante; 3 cat. sostituiscono la m. a. iniziale; per aum 1 m. lav. 2 m. a. nella stessa m. di base.
Punto gambero: a maglia bassa procedendo da sinistra verso destra.

CAMPIONE
cm 10 x 10 cm lavorati a m.a. con l'unc. n.2 sono pari a 30 m. e 15 righe

ESECUZIONE

SLIP 
Davanti:
con l'unc. n. 2 e il giallo avv. 18 cat. (=15 cat. di base + 1a m. a.); 1a riga: 1 m. a. nella 5a cat.
dall'unc., 1 m. a. in ogni cat. seg. Pros. con la lavorazione a m. a., aumentando ai lati, all'interno della prima e dell'ultima m., 1 m. ogni 2 righe per 10 volte, 1 m. dopo 3 righe. A cm 16,5 di alt. tot. sospendere il lavoro su tutte le 37 m.
Dietro: capovolgere il lavoro, fissare il filo giallo con 1 m. bss. alla base dell'ultima m. della 1a riga e lav. 3
cat,, poi 1 m. a. alla base di ciascuna delle 14 m. seg.
Pros. a m. a. Dalla 6a riga iniziare ad aumentare ai   lati, all'interno della prima e dell'ultima m., 1 m. ogni
riga per 22 volte. A cm 18,5 dalla cat. di avvio, ruotare il lavoro e lav. un giro a m. bss. lungo tutti i contorni,
ma lungo le m. dell'ultima riga del dietro e del davanti lav. a m. bss. in costa dietro (lav. la m. bss. puntando
l'unc. solo nel filo di dietro della m. di chiusura della m. sottostante). Alla chiusura del giro tagliare il filo.

CONFEZIONE E RIFINITURE
Con l'unc. n. 2 e l'arancione lav., lungo ciascun girogamba, 1 riga a m. bs. in costa dietro (lav. la m. bs.    puntando l'unc. solo nel filo di dietro della m. di chiusura della m. sottostante) e una riga a punto gambero;
sostituire sempre la 1a m. bs. con 1 cat. Per il bordino di rifinitura e per i laccetti del dietro lav. come segue:
con l'arancione avv. 60 cat., lav. 1 m. bss. in costa dietro in ciascuna m. del margine superiore del dietro,     lav. 60 cat. Volt. e, iniziando dalla 2a cat. dall'une, lav. 1 m. bs. in ciascuna cat. dei laccetti, 1 m. bs. in costa
davanti in ciascuna m. del margine superiore del dietro (lav. la m. bs. puntando l'unc. solo nel filo davanti della m. di chiusura della m. sottostante). Terminata la riga a m. bs. pros. con 1 riga a m. bss. e tagliare il filo. Eseguire i laccetti e il bordino di rifinitura del davanti allo stesso modo.

REGGISENO
...

Clicca qui per leggere il resto dell' articolo su Hobbydonna.it