Massaggi Trapani

A volte lo stress quotidiano ci porta a sognare un lungo e coccoloso massaggio. Il miglior massaggio e' quello fatto con l'olio perche' ci permette di frizionare meglio la pelle del nostro corpo. Un buon massaggio allieva le tensioni muscolari e diminuisce i dolori articolari donandoti un momento unico di relax e benessere...ci sentiremo rilassate e rinergizzate..L'ideale dopo il massaggio e' fare un bagno caldo.....Regaliamoci questo momento per noi stesse, andando in un centro benessere per farci coccolare per alcune ore...Per una lista di centri estetici a Trapani e per i preziosi consigli di www.hobbydonna.it continua a leggere.....

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
Winning Srl
(095) 791-3321
strada Provinciale III, 3
Belpasso
 
Egeria Natural Di Messina Salvatore & C. Sas
095 271652
via Dante, 27
Aci Castello
 
Profumi Zuma Di Di Gregorio Gaetano
(091) 664-0700
corso Vittorio Emanuele, 197 201
Altofonte
 
R.I.C.A. Spa
(095) 713-2005
via G Carducci, 8
Motta Sant'anastasia
 
Jannelle Cosmesi Srl
(093) 195-3579
Contrada Albinelli
Sortino
 
Azzara Srl
via Alessio Narbone, 70
Palermo
 
Azzara Srl
(091) 652-4669
via Alessio Narbone, 79
Palermo
 
Level Italia Srl
(095) 791-1950
Villaggio Consoli 2 strada Privata, 74
Belpasso
 
Azzara Srl
via Alessio Narbone, 72
Palermo
 
L.R. Composizioni Profumanti Srl
095 391336
via Mongibello, 89 A
Belpasso
 

Massaggi che passione (a cura di Lidia Morabito)

Massaggi che passione (a cura di Lidia Morabito)

E' proprio vero: non sempre abbiamo la possibilità di sottoporci ad un rilassante massaggio nel momento in cui ne sentiamo il bisogno. Avete presente quei giorni in cui vediamo antiestetici cuscinetti e ammassi adiposi dappertutto? Che fare? Come sempre, dico: guardiamoci intorno e sfruttiamo ciò che abbiamo in casa pensando a cosa possa sostituirsi ad una sofisticata massaggiatrice.
Io consiglio spesso il seguente trattamento che è rilassante, leggermente drenante, levigante e ... che coccole!

OCCORRENTE
Non ci crederete, ma ciò che vi serve è un semplice mattarello non lunghissimo (in assenza, usate un rullo), del gel alla menta o dell'olio canforato (meglio se riposto in frigorifero per un paio di ore), un rotolo di pellicola da cucina o della garza, 1 ora circa di tempo e tanto entusiasmo.

MODALITA' 

Cospargere di gel o olio la parte adiposa ed eseguire un energico massaggio (min. 10 min.) in senso rotatorio per riscaldare la parte. Fasciare senza stringere la parte massaggiata con della pellicola da cucina e poi fare scorrere il mattarello su e giù per tutto il tempo che resistete. Non serve esercitare pressione: è sufficiente agire mantenendo il ritmo. Massaggiate tutta la parte. Ricordate: se la parte da massaggiare è delicata (interno cosce, sotto pancia, giro braccia) non usare la pellicola per fasciare la parte da trat...

Clicca qui per leggere il resto dell' articolo su Hobbydonna.it